Vai al numero precedenteVai alla prima paginaVai al numero successivo

Vai alla pagina precedenteVai alla prima pagina dell'argomentoVai alla pagina successiva

Vai all'indice del numero precedenteVai all'indice di questo numeroVai all'indice del numero successivo
Scrivi alla Redazione di NautilusEntra  in Info, Gerenza, Aiuto
redarrowleft.GIF (53 byte) Cinema Marzo 1999


Coca-cola girl

Ex playmate nel mitico paginone di Playboy, bagnina di Baywatch e poi conduttrice esplosiva su Mtv, Jenny McCarthy americana dalla testa ai piedi. Bionda, procace, volgare per scelta, decisa a dare la scalata a Hollywood. Senza rinunciare al matrimonio e a (tanti) bambini

ingrandimentoNata nel segno dello scorpione ventisette anni fa a Chicago da una famiglia di origine irlandese, Jenny McCarthy sicuramente una delle maggiori rivelazioni degli ultimi anni. Dopo avere iniziato la sua carriera come Playmate del paginone di Playboy dell'ottobre 1993 e - addirittura - dell' intero anno 1994, ha esordito come attrice cinematografica in una piccola parte in Cose da fare a Denver quando sei morto con Andy Garcia, dopo una lunga gavetta in telefilm come Baywatch.

Conduttrice di un suo show su MTV, diventata famosa in Italia dopo avere presentato gli MTV Awards lo scorso novembre a Milano. Dal fisico e dalla simpatia prorompenti, Jenny ha milioni di fans in tutto il mondo cui ha spezzato il cuore con la notizia del suo imminente matrimonio il prossimo settembre con Johnny Asher , regista del suo ultimo film Diamonds con Kirk Douglas, Laureen Bacall e Dan Aykroyd.

Miss McCarthy, lei sta vivendo un momento molto fortunato. Ma c' qualcosa che la spaventa?

Francamente no. Nell'immediato tutto sembra stia andando per il meglio. La mia carriera, la mia vita sentimentale...non so, forse l'unica cosa di cui ho veramente paura nella vita di invecchiare. Non riesco a immaginarmi non pi giovane.

Quale stato il momento pi difficile della sua vita?

I primi tempi in cui non riuscivo a trovare lavoro e - soprattutto - la morte di mio padre. Abbiamo avuto molti problemi tra di noi, ma stato comunque qualcosa di tremendo da superare.

Quando ha sognato la prima volta di diventare una star hollywoodiana?

Quando avevo sette anni giravo per casa atteggiandomi a diva. Oggi non sono ancora una star, ma forse domani ci riuscir a diventarlo.

Cosa serve per diventare una diva?

Solo due elementi: fortuna e determinazione.

Chi sono le sue dive preferite?

Marylin Monroe e Madonna. Adoro copiare Madonna.

ingrandimentoE Marylin?

E' un modello inarrivabile.

Lei ha avuto un grande successo grazie a un fisico perfetto, ma c' qualcosa di lei che non le piace?

Dopo avere perso dieci chili le posso dire che ci sono ancora molte parti di me che non sopporto. Le mie mani, i miei capelli scuri e tinti di biondo. L'unica cosa che amo molto di me sono i miei occhi.

Qual l'alimento cui non saprebbe mai rinunciare per una dieta?

La coca cola. Ne bevo dei litri e la adoro.

Lei una delle donne pi ricercate su Internet. Le piace navigare in rete?

Moltissimo. Ho un mio sito e amo leggere i messaggi dei miei fans, anche se le mail cattive mi danno un po' fastidio.

Quali differenze ci sono tra il personaggio televisivo Jenny McCarthy e la vera Jenny?

Praticamente nessuna. Io sono sempre me stessa, folle come mi vedete.

Cosa si aspetta dal futuro?

Innanzitutto di trascorrerlo con la persona che adoro di pi al mondo, il mio futuro marito Johnny Asher, poi spero di diventare presto mamma e di avere molti bambini.

Vivendo a Hollywood?

Hollywood un posto tremendo dove la gente sa essere molto cattiva. E'difficile mantenere quello che si conquistato, perch c' sempre qualcuno che ti d addosso. Mi piacerebbe molto vivere in Italia, ma temo che non sia possibile per ovvie ragioni di lavoro.

Marco Spagnoli

np99_riga_fondo.gif (72 byte)

                                           Copyright (c)1996 Ashmultimedia srl - All rights reserved