Vai al numero precedenteVai alla prima paginaVai al numero successivo

Vai alla pagina precedenteVai alla prima pagina dell'argomentoVai alla pagina successiva

Vai all'indice del numero precedenteVai all'indice di questo numeroVai all'indice del numero successivo
Scrivi alla Redazione di NautilusEntra  in Info, Gerenza, Aiuto
 
redarrowleft.GIF (53 byte) Arte Maggio 2002 (a cura di Giovanna Grossato)


VERONA, Palazzo Forti – Artist’s Talk. Incontri con gli artisti – 15 maggio / 9 giugno

La mostra, che si inserisce nel percorso "Artist’a of the ideal", nato per avvicinare il pubblico al movimento del Nuovo Classicismo sviluppatosi negli anni Ottanta e curato dal critico inglese Edward Lucie-Smith, presenterÓ due dei protagonisti della rassegna: Alberto Abate e Paolo Borghi.

Il primo Ŕ nato nel 1946 a Roma ed insegna Storia dell'Arte Contemporanea presso la FacoltÓ di Architettura dell'UniversitÓ di Catania, Ŕ tra i principali protagonisti nella nuova tradizione della "Pittura colta". Raffinato intellettuale oltre che attento e sensibile artista, la sua ricerca definisce una perturbante ed intensa figurazione.

Paolo Borghi nato a Como nel 1942, dalla metÓ degli anni Ottanta inizia a cimentarsi con il marmo, dall'89 con la terracotta, che gli fa riscoprire la gratificante immediatezza del gesto. Ha realizzato di recente molte opere per committenti pubblici.

np99_riga_fondo.gif (72 byte)

                                           Copyright (c)1996 Ashmultimedia srl - All rights reserved